iniziazione al vino

Il blog è pensato per tutti gli interessati al mondo enologico. Ogni vino, oggi, è parte di una narrazione che va ben oltre le qualità intrinseche del prodotto stesso. Gli appassionati avvertono la necessità di instaurare un legame con il prodotto, puntando sul vissuto, sull’approccio, sull’esperienza, sulle storie gli aneddoti che vi sono associate e il vino si presta particolarmente a creare feeling con le persone introducendole nella realtà dei luoghi in cui nasce, nel talento, nella produzione e nella narrazione di una storia autentica che lo rende unico e riconoscibile. A tutti piace bere ma pochi sanno bere bene poiché il mondo del vino è molto articolato concatenando il prodotto, la sua trasformazione e conservazione, le implicazioni culturali, il rapporto con il territorio e le comunità locali, l’immaginario, lo stile di vita. Le “narrazioni” che leggerete vogliono essere sempre legate ai territori, alla cultura e all'arte. Il progetto nasce quindi dalla volontà di narrare una storia a volte in maniera molto divertente e pratica, a volte divulgativa, a volte più profonda ed esistenziale di questo mondo. Bere il vino deve essere quindi un Atto Culturale come nella religione è un atto Simbolico.

“I rapporti falliscono non perchè abbiamo smesso di amare, ma perchè abbiamo smesso di immaginare” (J.Hillman)

“I rapporti falliscono non perchè abbiamo smesso di amare, ma perchè abbiamo smesso di immaginare” (J.Hillman).

15 gennaio 2015 · Lascia un commento

L’ARTE DEL GUSTO

alessandra montagno, architetto e wine designer Mi sono occupata di approfondire le dinamiche del cervello in rapporto alla multisensorialità legata al cibo . Questo progetto viene portato avanti soprattutto in … Continua a leggere

4 marzo 2014 · Lascia un commento

La Grande Bellezza Trionfa

Alessandra Montagno, wine designer Sono davvero felice per questo successo di cui non avevo dubbio. I nostri amici Francesi non hanno voluto darci la soddisfazione del loro premio ma gli … Continua a leggere

3 marzo 2014 · Lascia un commento

Le 100 regole per Amare la Milano da Bere : 3 – Alcolico

Alessandra Montagno, wine designer L’ idea nasce dal voler fornire  100 regole, una per ogni giorno, un prontuario alle parole che si usano nel linguaggio dei Vini e il loro … Continua a leggere

18 febbraio 2014 · Lascia un commento

Le 100 regole per Gustare Milano : 3 – Agro di cedro o limone

Alessandra Montagno, wine designer. L’ idea nasce dal voler fornire 100 regole per Gustare Milano , una per ogni giorno. Quale miglior modo se non attraverso il dialetto milanese legato … Continua a leggere

18 febbraio 2014 · Lascia un commento

Le 100 regole per Gustare Milano : 2 – Allegro

L’ idea nasce dal voler fornire 100 regole per Gustare Milano , una per ogni giorno. Quale miglior modo se non attraverso il dialetto milanese legato alla tradizione del cibo … Continua a leggere

17 febbraio 2014 · Lascia un commento

Le 100 regole per Gustare Milano : 1 – Appetito

L’ idea nasce dal voler fornire 100 regole per Gustare Milano , una per ogni giorno. Quale miglior modo se non attraverso il dialetto milanese legato alla tradizione del cibo … Continua a leggere

17 febbraio 2014 · Lascia un commento

Le 100 regole per Amare la Milano da Bere : 2 -Acidulo

L’ idea nasce dal voler fornire  100 regole, una per ogni giorno, un prontuario alle parole che si usano nel linguaggio dei Vini e il loro significato. Ad ognuna verrà … Continua a leggere

17 febbraio 2014 · Lascia un commento

Le 100 regole per Amare la Milano da Bere : 1 – Abboccato

L’ idea nasce dal voler fornire  100 regole, una per ogni giorno: un prontuario alle parole che si usano nel linguaggio dei Vini e il loro significato. Ad ognuna verrà … Continua a leggere

17 febbraio 2014 · Lascia un commento

Freschezza genuinità ed eleganza di un vino e di una donna del vino: Arianna Occhipinti

Alessandra Montagno, Wine Designer Avevo già conosciuto Arianna attraverso le righe del suo libro (Natural woman, La mia sicilia, il mio vino, la mia passione. Fandango Libri) e mi ero … Continua a leggere

28 gennaio 2014 · Lascia un commento